Essere un Don Giovanni

Un consiglio da donna…

Se un’amica ti dice: “quell’uomo è proprio un Don Giovanni“, forse è meglio evitarlo! Infatti, quando in italiano diciamo che un uomo è un Don Giovanni, è perché ama la compagnia femminile, la conquista e soprattutto passare da una donna all’altra senza pensieri o responsabilità.

Da dove viene l’espressione?

Don Giovanni come soggetto letterario ha una lunga storia che percorre secoli e nazioni diverse. Comparso per la prima volta nel 1632 nella commedia spagnola di Tirso de Molina L’ingannatore di Siviglia e il convitato di pietra (titolo originale El Burlador de Sevilla y convidado de piedra), è stato poi ripreso da Molière nel 1665 con la tragicommedia Don Giovanni o Il convitato di pietra alla quale si è ispirato il coreografo Gasparo Angiolini per realizzare nel 1761 il balletto Don Juan ou Le festin de pierre, in collaborazione con Christoph Gluck per la musica e Ranieri de’ Calzabigi per il libretto. Il personaggio è stato poi reso celebre dall’opera lirica Il dissoluto punito ossia il Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart (1787). È stata proprio quest’opera a rendere famoso il personaggio di Don Giovanni e quindi anche l’espressione “essere un Don Giovanni”.

Un brindisi di altri tempi

Oltre alla usatissima espressione italiana collegata al personaggio dell’opera, vi presento un altro detto popolare intorno al mito di Don Giovanni. Nel corso dell’opera di Mozart-Da Ponte, Don Giovanni cena tranquillo e fa un brindisi tipico della sua personalità:

Viva le femmine, viva il buon vino, sostegno e gloria di umanità”.

Oggigiorno non è molto conosciuto, ma nel passato era possibile ascoltare degli uomini a tavola brindare in questo modo alla maniera di Don Giovanni!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...