RICETTE IN PENTOLA : Pesto alla genovese

Iniziate pestando nel mortaio i pinoli e l’aglio privato dell’anima.

Aggiungete il basilico togliendo le foglie una a una dallo stelo e mettendole nel mortaio insieme al composto di aglio e pinoli. Prima di riprendere a pestare aggiungete un pizzico di sale, avendo cura di non esagerare: il parmigiano e il pecorino, che unirete successivamente, sono già molto saporiti.

Iniziate a pestare: quando le foglie risulteranno ammaccate continuate a lavorarle con il mortaio usando un movimento rotatorio. Cambiate verso alla rotazione ogni tanto fino a formare una crema.

Unite il parmigiano stagionato e il pecorino sardo. Aggiungete l’olio e mescolate con un cucchiaio per ottenere una salsa omogenea, unendo altro olio.

Il vostro pesto alla genovese è pronto!

Ricetta del sito : https://www.cucchiaio.it/ricetta/pesto-alla-genovese/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...