La città di… Dominique (cat. adulti)

Anvers è presenta nel mio cuore.

Infatto, non la conosco bene, ma fa parte della mia infanzia.

I miei nonni abitavano li, quando ero una bambina, venivo spesso a casa loro.

E come uno tipo di nostalgia quando penso a questa citta.

Dopo la loro morte, naturalmente sono andata per differenti ragioni, ma rimane supratutto dei ricordi di sensazione e delle imagini.

Nello loro quartiere abitavano molte famillie ebree chassidice e mi ricordo bene ancora oggi l’odore particolare della loro cucina, e anche il pallore della pelle dei bambini.

Dalla finestra vedevo una bella strada vecchia con il tram che aveva dei baffi dipinti davanti.

Andavemo con la mia nonna nel parco vicino a casa loro, ci stava uno lago con molte anatre….non lo so perche, ma per me, era il paradisio.

Per il pranzo, il mio nonno comprava un dolce speciale, una specialita della citta che non esiste piu adesso.

Era un dolce con una forma di cigno, lo trovavo tropo bello per mangiarlo anche se era delicioso !

Qualque volta sono anadata nel parco zoologico, che era il primo in Belgio, mi dava tristezza, ma mi piacevono vedere il leoni e sentire loro odore felino forte.

Il piu bello ricordo della citta era la passegiata lungo il fiume per guardare le navi. L’Escaut e molto ampio, con molti gabbiani era come il mare !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...